La Legge in Italia e’ come l’onore delle puttane*

pop_art_by_raissaportela-d4t1q1xNon di quelle che paghi per strada, che il piu’ delle volte non ti sorridono per scelta. Ma di quelle che affollano la vita di tutti i giorni.

No, nessun brutto risveglio stamattina, ne’ yogurt scaduto! Ma ne ho sentite troppe di storiacce amici, di sicuro anche voi, e allora ecco qui, bando all’ipocrisia. E non venite a dirmi che sto esagerando. Curzio Malaparte provocava cosi* ne Il Battibecco del 1949. Voi nel 2013 quando digitate corriere.it o altri quotidiani e leggete della sentenza della Corte d’Appello di Milano che ha confermato la condanna di SB per frode fiscale nel processo sui diritti Mediaset, che cosa pensate?

a) Fiat lux
b) Non fare oggi cio’ che puoi rimandare a domani
c) Ha ragione Vasco, e’ tutto un equilibrio sopra la follia
d) Parleranno mica di questo i ministri in ritiro in Val d’Orcia?
e) Nessuna delle precedenti

Ci piace ricordare che l’inchiesta e’ iniziata nel Giugno 2001. Aspettate, allora Maggio 2013 meno Giugno 2001 uguale…12 anni e 1 mese! In 12 anni e 1 mese da neonati si inizia a camminare, parlare, andare a scuola e limonare (nell’1 mese finale). Accidenti, tempus fugit.
MA il dado non e’ mica tratto. La sentenza deve ancora passare in Cassazione. Senatore a vita e via allora come dice Grillo? Ah, lunedì riprende il processo Ruby, nel quale SB è accusato di concussione e prostituzione minorile. “Salvo legittimi impedimenti o altri colpi di scena” (http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-05-08/sentenza-mediaset-ecco-cosa-194540.shtml?uuid=AbHxyEuH).

Goethe nel 1829 parlando dei suoi viaggi in Italia diceva: “L’Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade, ancora truffe al forestiero, si presenti come vuole. C’è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina; […]e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé. Bello è il paese! Ma Faustina, ahimè, più non ritrovo.” Secondo me “Faustina” invece, con quello che rappresenta, il nostro bel Paese, nel senso originario del termine, con i suoi paesaggi, la sua storia, la sua cultura, c’e’ ancora.

Ma questo articolo di che parla?! “E lasciatemi divertire!”

Ti e' piaciuto? Si? No? Commenta! Continua a seguirci. Segui la nostra terapia per debellare l'Italiota che c'e' in te. Una buona lettura a settimana ti aiutera' :)
Controlla lo spazio "Coming Soon" nella colonna di destra per avere un assaggio delle prossime pubblicazioni.
Seguici, piacici, condividici su facebook, linkedin, twitter!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: