Io voto Grillo

ImmagineLa campagna elettorale e’ finita, adesso e’ tempo delle dichiarazioni di voto. Se ti rivedi in questo articolo, condividilo per convincere i tuoi amici ancora indecisi o per farne nascere un dibattito. Se non sei d’accordo commentalo. Stimoliamo il confronto.

Io voto Grillo …

  1. Perché ha attraversatolo stretto di Messina a nuoto, a dimostrazione che per l’Italia si sacrifica, ed è determinato nel raggiungere gli obiettivi. Non simula di essere un presidente operaio mettendo un elmetto: va a prendersi la sicilia a nuoto. Se dice una cosa, la fa!
  2. Perché ha colpito il cuore della gente parlando dalle piazze, sfuggendo ai giornali, dimostrando come dal popolo partono le idee ed è al popolo che devono tornare i frutti;
  3. Perché ha rifiutato, seppur genovese, i rimborsi elettorali, a dimostrazione che la politica non è un business ma un interesse comune!
  4. Perché ha una montagna di capelli!
  5. Perché dice un sacco di parolacce, non si è piegato alle convenzioni della politica italiota e non indossa la cravatta!!!;
  6. Perché dietro tanto ardore ci sono anni di delusioni della politica italiota!!!
  7. Perché con lui finirebbero tutti i privilegi di una casta di maneggioni, finanzieri, Batman & Co.
  8. Perché ha tutti contro e “Tutti” sono quelli che hanno ridotto il paese in questo stato …
  9. Perché si porta dietro tanti sconosciuti, come me, come voi!
  10. Perché ho sentito il boato di piazza Duomo al suo arrivo e non c’erano i Rolling Stones!!!

Leggi il programma cliccando qui 

Ti e' piaciuto? Si? No? Commenta! Continua a seguirci. Segui la nostra terapia per debellare l'Italiota che c'e' in te. Una buona lettura a settimana ti aiutera' :)
Controlla lo spazio "Coming Soon" nella colonna di destra per avere un assaggio delle prossime pubblicazioni.
Seguici, piacici, condividici su facebook, linkedin, twitter!

Comments

  1. Ho visto il suo intervento a Roma, 800.000 mila persone in piazza e quello che posso dirti è che è stata un’emozione incredibile, l’idea che tante persone in difficoltà possano trovarsi tutte insieme per condividere un’emozione fa sentire ancora vivo questo Paese. Parla in maniera chiara alla gente, riesci ad arrivare cosa che i vecchi politici non sono più in grado di fare.
    Forse non ha credibilità, forse è un populista, magari sarà una fregatura, ma voglio crederci perchè non posso e non voglio vivere in un Paese come quello in cui viviamo oggi e se la vecchia politica non è riuscita a farlo in 20 anni perchè dovrebbero riuscirci ora?
    La politica è semplicità, passione, voglia di fare per la collettività, sacrificio di tutti per il bene comune e loro per me rappresentano tutto questo. Forse per una volta rispetto a tutti gli altri Grillo non ha altri interessi se non quello di cambiare davvero tutto.
    Conosce le nuove tecnologie e questo è il futuro, è un grandissimo comunicatore ed è la novità, per ricostruire un Paese alla deriva occorre ricominciare da zero e lui è l’elemento di rottura per cambiare gli equilibri. ha dato una speranza a tante persone, in Sicilia ha fatto bene, l’Italia ha bisogno di crederci, la politica non può essere il nano che ti ridà l’imu o la politica degli scandali, dei rimborsi, dei privilegi sulle spalle delle persone che soffrono. E’ riuscito a dimostrare che la politica si può fare con poco…
    Io voto Grillo!

  2. Voterò M5S.

    Perchè?

    – Non dal punto di vista economico, ho il diploma da ragioniera non ne capisco molto. Anche un bambino capirebbe dove tagliare e come investire. Non è per quello che io lo voto.

    – Nemmeno per gli inceneritori, il cemento, l’ambiente, Internet, il Muos ecc…
    -Nemmeno perchè penso siano persone straordinariamente capaci, è gente comune che si impappina davanti a un microfono.
    -Nemmeno perchè adoro Grillo, non avrebbe senso.

    Voto questo Movimento perchè ha degli aspetti culturali fondamentali. Ha delle idee di società che riprendono valori che sono andati persi.
    E se è utopia allora io dico che proprio l’utopia oggi è necessaria, se no si è morti….

    -L’idea di uno Stato che deve tornare a fare lo Stato

    -L’idea che esiste impegno per la collettività, che il singolo non è “solo lui”, solo un individuo, è in una comunità ed è la comunità.

    -L’idea che fai parte di una cultura, di gente, e di padri e nonni ITALIANI che hanno faticato, sudato, per ottenere delle cose, e tu non sei un numero.

    – L’idea che DESTRA e SINISTRA sono un imbroglio, e che è unire, non dividere, la chiave, e che “una buona idea e una buona volontà” non hanno e NON DEVONO avere collocazione o discriminazione politica e sono al servizio di tutti, non di una parte.

    – L’idea che in un mondo che ha perso il senso stesso delle parole, usate e abusate al punto che non significano più nulla, serve ripristinarlo quel senso. E per farlo serve l’esempio, non lo sproloquio continuo, le dichiarazioni buoniste. E questo loro lo hanno fatto: “ONESTA'” significa che non prendo i rimborsi. E non li hanno presi. Non che che dico “sono onesto”, non che prometto che farò. Faccio. Ho già fatto.
    L’esempio riporta le parole piano piano al loro antico valore, e Dio sa quanto ce ne sia bisogno. E così “onesto” comincerà di nuovo ad avere un significato e sarà ben distinto da “ladro”. E questa è una bomba, finalmente.
    Poi pian piano verrà “competente” distinto da “cialtrone”, “sincero” distinto da “bugiardo”, “bravo” distinto da “furbo”, “serio” distinto da “buffone”…

    – L’idea che la politica non è una professione su cui campare, per cui se poi te ne dovrai andare comunque, quella è una garanzia che quello che ti muove non sono solo i soldi.

    – L’idea che il lavoro non è tutto, e che il lavoro non è “qualsiasi” lavoro. E l’idea che il merito conta, e che l’impegno conta.

    Non so cosa faranno, non so cosa combineranno, so però cosa gli altri hanno fatto a questo Paese in questi ultimi 20 anni.
    Le destre, le sinistre, i centri.
    Li ho già visti tutti, non sono vecchia ma li ho visti già tutti.

    Ho visto che hanno fatto.

    Grillo che mi può fare che non abbiano fatto quelli: sputarmi addosso?

    Correrò il rischio, intanto mi ha fatto venire per la prima volta la voglia entusiasta di andare a votare.

    e che sia la volta buona.

    Vaffanculo, andate tutti a casa.

    ( Liberamente tratta dal commento di una persona comune che mi ha fatto venire i brividi….)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: