Volere divino – Miracolo a Milano

silvio dioE’ si l’ho pensato. E mi sento in colpa.

Andando a votare stamattina al seggio estero divisione Asia in quanto residente a Mumbai l’ho pensato. Che cosa?

Partendo dai fatti: Ieri il Milan ha vinto 2 a 0 col Barcellona.

Miracolo!

Chiederete voi: “e quindi cosa hai pensato? Che c’entra col fatto che sei andato a votare? “

C’entra perché vi dico che è volere divino che Silvio rivinca le elezioni.

Se facciamo i conti della serva, partiamo con l’assunto che il PDL fosse al 18% di suo. Preso Balotelli ecco un più 2%, cazzata sull’IMU altro 4%, lettera fuorilegge sull’IMU altro 2%, il Milan che vince col BARCELLONA 2 A 0 un altro punticino non vogliamo aggiungerlo?

Il totale: 27%. Piano piano ci siamo. Se la Lega non si limita al solo 5% potremmo vedere portata a termine la tanto sventolata rimonta.

Mi vengono i Brividi!

D’altronde un paese che sposta i punti percentuali basandosi su: calcio, lettere fuorilegge che promettono soldi a fronte di voti e annunci che un qualsiasi buonsenso vede come cazzate megagalattiche, forse solo un vero miracolo lo può salvare!

L’Indio. 

Ti e' piaciuto? Si? No? Commenta! Continua a seguirci. Segui la nostra terapia per debellare l'Italiota che c'e' in te. Una buona lettura a settimana ti aiutera' :)
Controlla lo spazio "Coming Soon" nella colonna di destra per avere un assaggio delle prossime pubblicazioni.
Seguici, piacici, condividici su facebook, linkedin, twitter!

Comments

  1. ..o forse un paese cosi se lo meritava e se lo continuerà a meritare! Il non volere ‘Cambiare’ è insito nel DNA italiota, bravo a lamentarsi ma più preoccupato delle vicende calcistiche o della ‘mancia’ rimborsata dell’IMU che di progetti e piani a medio lungo termine.
    Beato lei Indio, che ha la possibilità di seguire ma partecipare con distacco (geografico) le vicende di questo popolo non pronto ai cambiamenti..

    • in realtà più che beato mi sento in trappola per non poter fare altro che scrivere…
      il cambiamento ci sarà, dobbiamo prima cadere e farci male, poi ci sarà…forse

  2. No dai se vince Silvio sta volta me ne vado in California. Io comunque sono ancora indeciso tra grillo e Giannino…

    • Grillo ribadisco somigliare sempre più ad una italica versione di Peròn… Rimango dell’idea che lo appoggerei al massimo per una posizione in Regione!

      • Non saprei… Un’iniezione di non politici in parlamento è un occasione davvero ghiotta..
        Anche se Giannino devo dire che ha tutta la mia stima, soprattutto alla luce del fatto che alla prima cosa si è dimesso, senza batter ciglio.

        Personalmente la ritengo una mossa di estrema onestà e trasparenza.

  3. Principi cardine di Giannino:
    meritocrazia, onestà e capacità.
    Si ma poi se ti inventi le lauree e i master raccontando palle, partiamo male!

    mix

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: