Riflessioni sul voto (f)utile: Giannino-Grillo-Monti-Ingroia e il resto e’ noia

il-pirla-e-il-voto-utileQuesto post e’ rivolto a tutti gli “indecisi” e a tutti quelli che ancora una volta, nonostante tutto, stanno seriamente pensando di ridare il loro voto alle coalizioni del PD o del PDL.

Abbiamo gia’ parlato in questo blog di astensionismo (Autodafe’ e le 5 C) e dell’assoluta necessita’ di andare a votare. Ora, data la comprensibile disaffezione degli italiani/italioti verso la (classe) politica, si capisce come questo rappresenti gia’ di per se’ uno sforzo non indifferente. Purtroppo pero’ per l’italiano/italiota che scelga di adempiere al suo dovere civico e fare quindi il grande passo di presentarsi alle urne, si pone subito un altro dilemma, se possibile anche piu’ complesso del precedente e sintetizzabile nei termini che seguono:

e ora dove la metto questa c***o di crocetta??

A parte le facili ironie, non si puo’ negare che, specie in queste elezioni, le idee siano confuse come non mai e che una parte dell’elettorato molto ampia (gli ultimi sondaggi parlano del 30% circa ma secondo me sono molti di piu’) sia composta ancora da “indecisi”.

Ecco alcuni esempi di indecisi:

“Uff…certo se le primarie le avesse vinte Renzi adesso la scelta sarebbe molto piu’ facile, io vorrei votare a sinistra ma Bersani si porta dietro tutti i dinosauri, e poi c’e’ anche quello li’ con l’orecchino…a questo punto meglio Monti, almeno e’ una persona seria”

“A me questo Monti non mi convince, da quando e’ arrivato lui al governo ha soltanto aumentato le tasse…allora era meglio Berlusconi, almeno lui togliera’ l’IMU e non ci mettera’ la patrimoniale”

“Bersani fara’ l’inciucio con Monti, io non lo voto per principio, tanto vale votare direttamente per Monti…anche Monti pero’ fara’ l’inciucio con Bersani, non voto nemmeno lui, quasi quasi voto per Grillo”

“Io Monti non lo voto, figurati se do il mio voto a Fini e Casini, Montezemolo tra l’altro mi sta anche sulle palle, ma allora chi voto??”

“Certo la Lega ormai e’ andata e Berlusconi pure, sta a vedere che mi tocca votare quel voltagabbana di Fini…no Fini mai, piuttosto non voto”

“Per me sono tutti dei ladri, io non voto”

“…”

Insomma, gli indecisi esprimono per lo piu’ la dissaffezione della gente verso la classe politica che ha governato per 20 anni questo paese e se molti di loro opteranno per l’astensione, resta comunque una fetta significativa dell’elettorato decisiva per l’esito finale delle elezioni (ed in particolare per il premio di maggioranza al senato).

E’ logico che tutti gli schieramenti in gioco concentreranno gli sforzi dell’ultima fase della campagna elettorale proprio per accaparrarsi i voti degli indecisi (gli altri per definizione hanno gia’ deciso, quindi non ci sara’ bisogno di ulteriori sforzi).

Ora, come si fa ad accaparrarsi il voto di un indeciso? Quello che succede nelle presidenziali USA ad esempio e’ che l’ultima fase di campagna elettorale vede i due candidati impegnati in una corsa verso il centro proprio per prendersi gli indecisi dopo una prima fase in cui hanno consolidato l’elettorato “di parte”. Il concetto del cosidetto voto utile negli USA non esiste, due partiti punto e basta, o di qua o di la’. Purtroppo per il PD ed il PDL pero’, le cose in italia non funzionano esattamente cosi’, dopo un po’ di bipolarismo infatti sono finalmente tornati in auge i democristiani, poi ci sono i comunisti che ci riprovano, senza contare quelle spine nei fianchi della societa’ civile che rischiano addirittura di entrare in parlamento. Fu cosi che PD e PDL si ritrovarono a combattere la battaglia degli indecisi su piu’ fronti, al centro, di lato, di sopra e anche di sotto, tutti a cercare di sottrarre voti preziosi per ottenere l’ambito premio di maggioranza.

Sembra una lotta disperata, senza via d’uscita, una battaglia che vede tuttavia PD e PDL uniti nell’obiettivo comune di resistere, resistere resistere manco fossero sul Piave. E’ questa comunione di intenti la vera chiave di lettura di queste elezioni, ovvero la seconda repubblica che combatte per la propria autoprocrastinazione, PD e PDL contro tutti.

La posta in gioco e’ troppo alta per lasciare spazio al fair play, cosa c’e’ di piu’ facile per intercettare i voti degli indecisi che un bell’invito al “voto utile”? Vuoi garantire finalmente la governabilita’ di questo paese per fare finalmente le riforme ed uscire dalla crisi? Vota PD e PDL! Vorrai mica disperdere il tuo voto nei partitini/movimenti che poi faranno ostruzionismo su ogni provvedimento impedendo le riforme che noi ci impegniamo a fare da subito (ma che per cause di forza maggiore non siamo riusciti a fare in 20 anni di governo)?

Bersani ci ha gia’ provato (vedi video), Silvio ancora no perche’ era impegnato a risollevarsi dalle ceneri, ma adesso che grazie all’aiuto del PD c’e’ finalmente riuscito (o pensate veramente che la puntata di Santoro non sia stata programmata a tavolino per farlo risalire nei sondaggi?) vedrete che anche lui non resistera’ alla tentazione.

Ora questo appello vale non solo per gli indecisi, ma anche tutti quelli che invece sono gia’ decisi a votare PD o PDL. Ma io dico, ma veramente? Ma stiamo scherzando? Ma allora siamo un popolo di cornuti e contenti, e’ questo quello che mi state dicendo?

Ma se scoprite che il/la vostro/a fidanzato/a moglie/marito vi ha tradito per 20 anni e ve lo ha fatto proprio sotto i vostri occhi, voi continuate a dargli fiducia? Stavolta sara’ diverso? No, ma adesso ha capito dove ha sbagliato e sono sicuro/a che cambiera’? Qualcuno mi puo’ spiegare come votare PD o PDL si discosti da questo paragone?

Cari italioti, stavolta non avete scuse per farvi prendere per i fondelli di nuovo, o almeno, non avete scuse per farvi prendere per i fondelli dai soliti noti, almeno provate a cambiare visto che stavolta la scelta ce l’avete!

La seconda repubblica e’ finita, diteglielo a quei signori che vogliono farvi credere che PD e PDL siano ancora le uniche alternative possibili, non e’ piu’ cosi. Le alternative ci sono, non saranno perfette, potranno non piacere,  avranno anche loro qualche dinosauro al loro interno (Fini, Casini su tutti), ma almeno e’ legittimo riconoscergli il beneficio del dubbio! Iniziamo a dare un segnale a chi ormai il beneficio del dubbio non ce l’ha piu’, ovvero chi ha governato per 20 anni, e  mostriamo ai dinosauri l’unica via che devono percorrere, quella di casa. Avete paura che se non date il vostro voto alla vostra coalizione “di fiducia” aiuterete la parte avversaria? Non temete, non c’e’ nessuna parte avversaria…PD e PDL sono due facce della stessa porcaglia.

La mia personale visione del voto utile e’ molto semplice: tutti i voti sono utili per mandare a casa i dinosauri, basta ultime chances, il tempo a disposizione e’ finito, e’ ora di  andare a casa a godersi (purtroppo) il vitalizio.

Le alternative come dicevo ci sono e ci sono sia di qua che di la’:

Sei di destra? Sei un democristiano nostalgico? Vota Monti

Sei solo parecchio incazzato e non te ne frega niente dei contenuti basta non vedere piu’ le solite facce?  Vota Grillo

Sei un comunista? Vota Ingroia

Sei un intellettualoide? Vota Giannino

Ce n’e’ per tutti i gusti, stavolta non avete scuse miei cari italioti!

Qualunque voto non dato a PD e PDL e’ un voto utile, e’ un segnale  ai dinosauri che inevitabilmente torneranno comunque in parlamento, vuol dire: “con voi facciamo i conti al prossimo giro”

Giannino, Grillo, Monti e Ingroia, potranno non piacere, avranno anche questi i loro lati negativi e qualche dinosauro al loro interno, ma almeno sono delle facce nuove (chi piu’ chi meno), almeno hanno ripulito le liste (chi piu’ chi meno), almeno hanno fatto qualcosa per meritarsi il beneficio del dubbio insomma, tutto il resto e’ noia…

Ti e' piaciuto? Si? No? Commenta! Continua a seguirci. Segui la nostra terapia per debellare l'Italiota che c'e' in te. Una buona lettura a settimana ti aiutera' :)
Controlla lo spazio "Coming Soon" nella colonna di destra per avere un assaggio delle prossime pubblicazioni.
Seguici, piacici, condividici su facebook, linkedin, twitter!

Comments

  1. Italiota,
    sull’onda dell’entusiasmo dell’ennesima boutade berluschina (o ber | lù | sco) del rimborso IMU ed i sondaggisti che snocciolano quotidianamente numeri aggiornati post-Balotelli (+2 (%) come i gol di ieri..) mi sale il timore che tra qualche settimana mi ritroverò a leggere le solite prime pagine di giornale, a dimostrazione che poco e niente sarà cambiato.
    Grazie al tuo articolo intanto ho voluto approfondire il programma di Giannino, molto tecnico e pieno zeppo di strategie numeriche per abbattare il debito pubblico, le spese di palazzo e riformare sanità, banche e quant’altro grazie alle privatizzazioni! Poi mi sono soffermato sul M5S e agenda Monti, molto meno dettagliato il programma… La domanda che mi rimane è: qual’è la vision di queste nuove figure candidate? PD e PDL non ne hanno e questo è appurato.. Ma se come in un vostro post bisogna distruggere per ricostruire a chi diamo fiducia per la ricostruzione (perchè di distruggere sono intenzionati tutti i tre in questione..)?
    L’indipendente Oscar mi trasmette molta più fiducia, ma varrà comunque la pena rischiare di votarlo se non raggiungerà il 5%?

  2. Da parderci c’è proprio il rischio di riavere i dinosauri li come sempre. Se ci fosse un proporzionale puro avresti ragione, non ci sarebbe nulla da perderci, ma col porcellum purtroppo il ragionamento del voto utile è proprio vero…

  3. sono daccordo sul tutto quello che hai scritto, sono convinto che l’unico voto utile sia non votare i dinosauri.Non credo che votare Grillo o Giannino sia un voto di protesta
    ma una presa di coscienza.Per quanto mi riguarda spero che Giannino superi il 5%
    ciao Mix

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: